I paesaggi della Provenza

Sorprendenti, colorati, grandiosi e poetici…di cosa parliamo ? Dei paesaggi della Provenza naturalmente !

Sorprendenti, colorati, grandiosi e poetici…di cosa parliamo ? Dei paesaggi della Provenza naturalmente !

Chiudi i tuoi occhi ed immagina di trovarti in Provenza. Puoi sentire le cicale, il profumo della lavanda ed il sole caldo sulla pelle. Nell’immaginario collettivo, la Provenza è molto evocativa. Senza dubbio è per via del suo carattere e dei suoi paesaggi.

Mare, montagne e campi di lavanda

I paesaggi della Provenza sono molto vari e mai identici tra loro.

Vicino Marsiglia, si trovano le famose insenature di Cassis : nel cuore del Parco Nazionale delle Calanques, le acque turchesi ed i terreni selvaggi caratterizzano questo luogo.

A sud di Marsgilia, l’isola di Porquerolles è anch’essa un’emblema dei paesaggi provenzali. Raggiungibile in barca da Hyères, l’isola rappresenta un luogo magico circondato da mare cristallino e spiagge di sabbia finissima. Lo senti lo sciabordio delle onde ?

La Provenza ha anche delle zone di montagna : ad est di Aix-en.Provence, si trova il monte Sainte-Victoire, molto caro a Cezanne. Il pittore gli ha consacrato circa una sessantina di opere ! Un luogo ideale per gli amanti della natura.

Cosa sarebbe poi la Provenza senza i suoi campi di lavanda che si estendono a perdita d’occhio ? Sulle Alpi dell’Alta Provenza, la lavanda nasce sulle alture, nei borghi collinari della montagna. Le grandi distese di lavanda del monte Ventoux e dell’altopiano della Valensole sono belissimi paesaggi provenzali, tipici delle cartoline.

Il Colorado della Provenza

La Provenza, il suo mare trasparente, i suoi uliveti…ed il suo « Grand Canyon ». Sì, anche la Provenza può vantare paesaggi di rocce ocra come gli Stati Uniti ! A Rustrel, nella Vaucluse, si trovano antiche cave d’ocra dai mille colori. Una bellissima passeggiata da fare ad occhi aperti.

La Provenza ha anche le sue foreste !

Se la macchia mediterranea richiama spesso i paesaggi della Provenza, non dobbiamo scordarci delle foreste ! La foresta di Saint-Pons, presso Aubagne, è un perfetto esempio di diversità paesaggistica provenzale : un’area di 800 ettari con vegetazione tipica mediterranea, ma anche pini, faggi, tiglio, querce e tassi. Quasi da non credere di essere ancora in Provenza !

Source: